annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Consigli accessori e scelta drone

Comprimi
X
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Consigli accessori e scelta drone

    Ciao a tutti,

    innanzi tutto è un piacere iniziare a far parte di questa grande comunità.
    Da alcuni anni ormai sono patito di droni anche se ho avuto la possibilità di usarne solo (prestato da un amico) per iniziare ad imparare ad andare in modalità acro.
    Fatta questa premessa, sto iniziando a pensare di passare all'FPV. Mi sono visto diversi video e sono riuscito a farmi un'idea e devo dire che è un mondo che mi affascina veramente parecchio!
    Ora l'ostacolo principale è sempre stato il costo, che per iniziare non è proprio irrisorio!
    La mia idea è quella di prendere un radiocomando e dei goggles di buona qualità (da poter usare anche con altri droni più seri) e un piccolo drone indistruttibile per iniziare.

    Questa è la configurazione a cui avevo pensato:Avrei un po' di domande da porvi:
    1. Cosa ne pensate come configurazione?
    2. L'antenna MENACE Pico è una SMA e sembra essere maschio come attacco. Va bene per l'Eachine EV300D?
    3. L'antenna Lumenier AXII anche questa ha attacco SMA e sembra essere maschio. Va bene per l'Eachine EV300D? Altra cosa che non capisco e se devo prendere attacco dritto o ad angolo retto?
    4. Non serve nessun adattatore per le antenne?
    5. Per il visore e per il radiocomando non sembrano essere incluse le batterie, quali mi consigliate di prendere?
    6. Il radiocomando va bene bene per la configurazione che ho scelto? La mode 2 me la cosigliate?
    7. Fra i due droni cosa mi consigliate?
    Scusate le mille domande, ma vorrei evitare di fare una spesa inutile e prima di partire alla cieca preferisco togliermi qualche dubbio con persone che ne capiscono molto più di me.

    Grazie a tutti per la pazienza.

  • #2
    Personalmente spendere oltre 200 euro per dei goggles FPV senza aver mai provato a volare in FPV non mi sembra una scelta saggia, sopratutto se poi si vola con droni della dimensione di un' amoeba come quelli che hai linkato. E non è detto che con i goggles ti ci trovi bene, tipo me che me li sono comprati e li trovo abbastanza antipatici tanto che mi son comprato uno schermo da piazzare sulla radio.

    La radio è la migliore entry lever in giro, da quel che so, ma io sono più che soddisfatto della Flysky fsi6-s che ho pagato la metà e va benissimo, sopratutto dopo che (non dirlo a nessuno) le ho installato antenne migliori e ha un range al suolo (testato personalmente) di ben oltre 1 km. Peraltro per la Flysky si trovano riceventi con 2km di range dichiarato, quindi per quanto riguarda l'affidabilità del segnale mi ritengo soddisfatto per l'uso che devo fare del mio drone.

    Le antenne per goggles (di qualunque genere) hanno tutte l'attacco SMA dritto, devi solo acquistarle maschio o femmina a seconda di quale plug hai sugli occhiali (di solito è femmina).
    Non comprendo però l'esigenza di affrontare tale spesa senza neppure aver provato i goggles e verificato le loro prestazioni.

    Commenta


    • #3
      Condivido la maggior parte delle osservazioni di Finnigan: la configurazione e' ottima, ma molto sovrabbondante per i modelli che citi.
      Se non hai gia' esperienze con modalita' diverse, il Mode 2 e' sicuramente quello che ti consiglio, essendo largamente il piu' diffuso nel campo dei droni.
      Aspetterei a comprare antenne diverse da quelle fornite come standard, almeno finche' avrai verificato che queste ultime sono insoddisfacenti.
      Sui goggles, condivido il rischio di un rifiuto, specialmente se porti gli occhiali(io ad es. non li sopporto). Pero' devo dire che per un FPV "vero" sono indispensabili. Lo schermo(che uso anch'io) non ti da' la stessa sensazione di immersione e poi hai sempre la tentazione di guardare il modello. Se partire subito con un modello evoluto o qualcosa di entry level e' una tua scelta in base alla propensione al rischio e al budget disponibile. Vero e' che un modello evoluto ha piu' possibilita' di essere rivenduto, ma la perdita e' indubbiamente significativa.
      Infine la radio:condivido l'opinione che la Taranis X7 e' un ottimo modello entry level e valgono tutti i discorsi fatti per gli occhiali.
      Devo dire che, come Finnigan, io ho un Eachine X220 con radio Flysky FS-I6 (piu' base non si puo') dal 2016 e mi trovo ancora benissimo(ho solo aggiornato il firmware della radio per portarla a 14 canali, di cui ne uso 10).
      JJRC H8C /Eachine Wizard X220/Eachine QX65/JJRC H31/DJI Mavic Air
      Phantom 1.1.1, gimbal, SJ4000 e Gitup GIT2
      Eachine ET526 / Eachine LCD5800D 5.8GHz 40Ch FPV

      Commenta


      • #4
        Per quanto riguarda il Mode 2 è il modo standard dei destrorsi (ma non obbligatoriamente): quando anni fa comprai la mia macchinetta RC il venditore, un buon amico, mi OBBLIGO' a scegliere questo tipo di configurazione anche se inizialmente non mi ci ritrovavo affatto. Ancora lo ringrazio: avere il gas a sinistra, per me che sono destro, è adesso un'abitudine e davvero è per me la soluzione migliore.

        Per quanto riguarda la radio, non escludere a priori la Flysky. Non è una Taranis, certo, ha un aspetto un po' giocattoloso, se poi ti prendi la I6-S avrai degli assurdi bottoncini per il trim (na xxxzata che probabilmente è fuoriuscita a spruzzo dallo sfintere del progettista) pressochè inutili, ma potrai upgradarla a 14 canali come abbiamo fatto io e gianni. Peraltro ha anche il gas a molla autocentrante (facilmente modificabile) cosa che la rende ideale per modelli dotati di ALTHOLD e un range più che sufficiente per il pilota neofita...
        In più è molto carina, stilosa e non priva di una certa eleganza che ti permetterebbe di usarla anche in giacca e cravatta, ci si può montare anche il suo proprio supporto per schermo o smartphone.

        Comunque ci sono goggles Eachine, gli ev800d, che pur essendo economici ti danno un'idea di ciò di cui si parla e hanno il vantaggio di esser smontabili e di trasformarsi in schermo esterno oltre ad essere Diversity che è davvero una marcia in più.

        Commenta


        • #5
          Io uso il Tynihawk Freestyle I e mi trovo molto bene.
          EV300D sono comodi anche con gli occhiali e sono, comunque, regolabili.
          Confermo che ti devi comprare le batterie a parte.
          Le antenne vanno benissimo (anche perché il mio non aveva le antenne di scatola).
          La Taranis QX7 l'ho anche io e mi ci trovo benissimo.
          Insomma, mi pare che la tua partenza vada più che bene.
          Prenditi eliche di scorta e setta subito la radio con la modalità tartaruga e il cicalino dei motori o un beeper per ritrovare il piccolino in caso di bisogno.
          Attento che sono piccini e molto, molto rapidi.
          Buoni voli e buon divertimento.
          luca
          BotasyPotensicU36W - JJRC H36 - JJRC H31 - JJRC H55 - BUGS B7 - EMAX Tinyhawk Freestyle
          FrSky Q X7

          Commenta


          • #6
            Evita occhiali EV300D in quanto la garanzia e l'assistenza post vendita non c'è, se non qualche mese. Fatshark (o DJI) te la offrono.
            Esempio https://t.me/dronerevolutionitaly/1434 (affiliate)
            Antenne di buona qualità incluse ed è sufficiente aggiungere due batterie 18650 nello slot

            Radiocomando QX7 è fra i consigliati ma ormai inizia a stare stretto a molti per le scelte confuse dei protocolli sulle Frsky, per un principiante molto meglio una Radiomaster TX16S.

            Riguardo i whoop fai bene iniziare con quelli, starei sul Tinyhawk 2. L'UR85 è meno recente e ha una cam che si vede peggio, nel complesso come qualità costruttiva è inferiore

            Riguardo lo spendere o no... se hai già pilotato droni e hai budget, non è sbagliato partire con una buona visuale, tutti i visori economici hanno dei compromessi e rischi di mollare proprio perché sono scadenti (capita a molti). Vale anche per gli altri componenti... Se però uno deve stare in un budget ci sono altre soluzioni.

            Quello che vorresti fare ti permetterebbe di capire veramente cos'è questa categoria. Devi solo avere pazienza all'inizio imparare, serve qualche mese almeno

            Ultima modifica di bass11; 26 marzo 21, 23:09.
            Canale Youtube
            Facebook
            Telegram

            Commenta


            • #7
              Originariamente inviato da bass11 Visualizza il messaggio
              Evita occhiali EV300D in quanto la garanzia e l'assistenza post vendita non c'è, se non qualche mese. Fatshark (o DJI) te la offrono.
              e vorrei vedere che al prezzo con cui vendono non te la offrissero!

              Commenta


              • #8
                Appunto, volevo dire a parità di prezzo se prendi uno Skyzone o un Eachine solo i primi mesi hai un po' di garanzia dello store online, dopo è un acquisto a perdere... Qualunque problema tu abbia, fa conto anche dopo tre mesi.

                Invece se poi escludiamo il prezzo, certi marchi ti offrono di ripararlo, ma sono quelli citati. Io scrivo a Fatshark nel giro di qualche giorno mi dicono cosa si può fare, altri marchi è già un miracolo se rispondono.

                Io ho sempre scelto di avere l'assistenza, ma non tutti la pensano così
                Canale Youtube
                Facebook
                Telegram

                Commenta

                Sto operando...
                X