annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Consigli scelta seflie drone fascia medio/bassa

Comprimi
X
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Consigli scelta seflie drone fascia medio/bassa

    Salve,
    Sarei interessato ad acquistare il mio primo primo drone, avrei intenzione prevalentemente per riprendere le mie escursioni in mountain-bike, gradirei che avesse le seguenti caratteristiche:
    - Poco ingombrante, deve entrare in uno zaino piccolo.
    - Comandabile esclusivamente tramite smartphone, quindi senza radiocomando.
    - Capace di scattare foto di qualità decente.
    - Con un costo che si aggiri intorno ai 200€.

    In rete ho adocchiato i seguenti selfie drone:
    - Xiro Xplorer Mmini.
    - DJI Tello.

    Attualmente sarei intenzionato ad acquistare lo Xiro, cosa ne pensate? Sapreste indicarmi altri modelli simili sui quali orientarmi?

    P.S: Ho dato un occhiata anche allo Zerotech Dobby, ma non mi convince.

  • #2
    Ciao. Premesso che l'uso che intendi farne (follow me) è vietato dal regolamento, il Dobby ha una pessima fotocamera, come potrai vedere dai numerosi video che trovi su yt.
    A mio avviso uno dei migliori modelli di questa categoria è lo Yuneec Breeze.
    Blade Chroma***Xk Detect X380-C***Drocon Bugs 6

    Commenta


    • #3
      Io guarderei sempre lo Zino (220 euro). Pieghevole si comanda anche col cellulare (con i limiti del wifi meglio la radio in dotazione) e fa riprese fino in 4k ottime e foto ben più che decenti. In alternativa Tello con tutti i limiti del wifi

      Commenta


      • #4
        Originariamente inviato da Pier2162 Visualizza il messaggio
        Ciao. Premesso che l'uso che intendi farne (follow me) è vietato dal regolamento, il Dobby ha una pessima fotocamera, come potrai vedere dai numerosi video che trovi su yt.
        A mio avviso uno dei migliori modelli di questa categoria è lo Yuneec Breeze.
        Grazie per il consiglio!
        Le modalità "follow me" non mi interessano. Il Tello non dovrebbe averla, giusto?
        Invece avrei necessità che il drone sia il più compatto e leggero possibile, perchè dovrò trasportarlo in uno zaino molto piccolo.
        Il Breeze mi era sfuggito, ma pare proprio un ottimo prodotto, probabilmente lo acquisterò.

        Commenta


        • #5
          Yuneec è un marchio di tutto rispetto, fa prodotti di ottima qualità.
          Nulla togliendo a Hubsan...
          Blade Chroma***Xk Detect X380-C***Drocon Bugs 6

          Commenta


          • #6
            Carino, ma non è stabilizzato meccanicamente su tre assi, solo elettronicamente. Non è pieghevole e nemmeno costa poco e non ti danno nemmeno una radio (il range col cellulare è sempre risicato)

            Commenta


            • #7
              C'è anche la versione con controller
              https://www.amazon.it/Yuneec-Breeze-.../dp/B0728L21LJ
              Blade Chroma***Xk Detect X380-C***Drocon Bugs 6

              Commenta


              • #8
                Originariamente inviato da picoely Visualizza il messaggio
                Io guarderei sempre lo Zino (220 euro). Pieghevole si comanda anche col cellulare (con i limiti del wifi meglio la radio in dotazione) e fa riprese fino in 4k ottime e foto ben più che decenti. In alternativa Tello con tutti i limiti del wifi
                Interessante, mi piace il fatto che si possa ripiegare e, sopratutto, la videocamera mi pare una bomba! (Perlomeno dalle immagini dei test su Youtube)
                Qualcuno ha avuto modo ti visionare qualche filmato fatto col Breeze? Com'è messo a qualità delle immagini?

                Commenta


                • #9
                  Cerca su YouTube, ne trovi a bizzeffe.
                  Lo Zino comunque essendo stabilizzato meccanicamente garantisce video sicuramente superiori come qualità al Breeze.
                  Ultima modifica di Pier2162; 11 ottobre 19, 17:57.
                  Blade Chroma***Xk Detect X380-C***Drocon Bugs 6

                  Commenta


                  • #10
                    Pier2162,ho avuto modo di vedere i video girati col Breeze (sempre sul Tubo), ad occhio appaiono di buona qualità, ma leggermente inferiori rispetto allo Zino, al dilà della stabilizzazione. Anche se, sulla carta, dovrebbero essere quasi equivalenti. Sbaglio? E' una mia impressione?
                    Infine chiedo: lo Zino, sarebbe possibile pilotarlo esclusivamente tramite lo smartphone? Questo sempre ai fini dell' ingombro che comporterebbe un comando esterno.

                    Commenta


                    • #11
                      Lo Zino è un modello più recente del Breeze e certamente la stabilizzazione con gimbal aiuta e non poco ad avere miglior qualità.
                      Per avere maggiori informazioni ti consiglio questa recensione
                      https://www.dronezine.it/71768/recen...e-hubsan-zino/
                      Tieni in considerazione il peso, circa 700 gr, e la maggior fragilità dei bracci pieghevoli che potrebbero rompersi in caso di urti.
                      Blade Chroma***Xk Detect X380-C***Drocon Bugs 6

                      Commenta


                      • #12
                        Originariamente inviato da Diavolo Visualizza il messaggio
                        Pier2162,ho avuto modo di vedere i video girati col Breeze (sempre sul Tubo), ad occhio appaiono di buona qualità, ma leggermente inferiori rispetto allo Zino, al dilà della stabilizzazione. Anche se, sulla carta, dovrebbero essere quasi equivalenti. Sbaglio? E' una mia impressione?
                        Infine chiedo: lo Zino, sarebbe possibile pilotarlo esclusivamente tramite lo smartphone? Questo sempre ai fini dell' ingombro che comporterebbe un comando esterno.
                        Si lo Zino si può pilotare solo con lo smartphone, ovviamente sei limitato dal range del wifi (sui 50 max 100m), come tutti i modelli che usano questa tecnologia

                        Commenta


                        • #13
                          Ci sarebbe anche il FIMI A3, che non è niente male, a parte la stabilizzazione su due assi. Il costo è inferiore allo Zino, e ha il display sul suo telecomando. In più lo danno come più semplice nella manovrabilità rispetto allo Zino. Io, in attesa di risolvere il problema di eliche con SG106, mi sono acquistato un Tello. Provato indoor ed è perfetto come primo drone. Non ha niente a che vedere, nè per il prezzo, nè per le sue caratteristiche, con gli altri citati però credo. Oggi, tempo permettendo, andrò all'esterno.

                          Commenta


                          • #14
                            Pur ammettendo che il Fimi A3 non e' male, per chi fa riprese la trasportabilita' e' un plus inestimabile(lasciatelo dire da uno che ha usato per quasi 5 anni il Phantom 1 tirandosi in giro uno zaino voluminoso, ma dedicato al solo drone, senza possibilita' di metterci un maglione di ricambio o un paio di panini). Ai tempi non esistevano i droni pieghevoli, ma oggi la loro disponibilita' per un relativo extraprezzo li rendono, a mio parere u, una scelta migliore rispetto ai non pieghevoli.
                            JJRC H8C /Eachine Wizard X220/Eachine QX65/JJRC H31
                            Phantom 1.1.1, gimbal, SJ4000 e Gitup GIT2/ DJI Mavic Air
                            Eachine ET526 / Eachine LCD5800D 5.8GHz 40Ch FPV

                            Commenta

                            Sto operando...
                            X