annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Prime esperienze di volo con il Drone Fold F606

Comprimi
X
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Prime esperienze di volo con il Drone Fold F606

    ciao sono nuovo del forum, mi sono già presentato nella sezione saluti.

    Mi sono comprato un micro mini dronino, per imparare a volarci sopra, costava poco e dava 15 minuti di sessione di volo. Non ha telecamera, il drone non sostiene un ponte wifi per spedire immagini/filmati, ha una grossa batteria e vola.

    Drone Fold F606 unboxing e prime valutazioni
    https://www.youtube.com/watch?v=5zXpzYENwWk

    Prima di farci il primo volo, mi sono studiato bene il manuale in inglese.

    Drone Fold RC F606 guida utente all'uso del radiotelecomando
    https://www.youtube.com/watch?v=5hylQhdnFBY

    Oggi ho fatto la prima sessione di volo, ai giardini pubblici, in zona poco frequentata e con pochissimi alberi (tutti alberelli bassi e con poche foglie). L'ho appoggiato su un tronco tagliato per calibrare i giroscopi e per due minuti, il drone acceso era come morto e non rispondeva ai comandi del radiotelecomando.

    L'ho acceso e rispento tre volte, c'era la luce bianca accesa come indicato nel manuale, ma il drone sembrava morto, alla terza volta, il drone ha preso vita a rispondere al radiotelecomando. Questa cosa, l'ho trovata molto strana, un drone precedente (un GPToys RC F2C era immediatamente reattivo dopo la calibrazione dei comandi e rispondeva subito al comando della quota, appena si dava potenza dalla batteria).

    Cmq, la sessione di volo è stata di circa 10minuti effettivi di sessioni di volo, con buona soddisfazione, il drone è rimasto a lungo in volo, ho fatto delle rotazioni orarie ed antiorarie, e senza la modalità headless i comandi di direzione erano corretti.

    Poi ho acceso la modalità headless, il drone mi s'è incastrato su un albero :-D perchè andava per i fatti suoi, mi sono accorto che i non rispondeva ai comandi in modalità headless.

    I comandi erano invertiti in modalità headless accesa (la leva di DX spingendola a SX muoveva il drone a DX, la leva di DX spingendola a DX muoveva il drone a SX. Spingendo la leva di DX in avanti il drone s'avvicinava invece d'allontanarsi, tirando la leva di DX in basso il drone s'allontanava invece d'avvicinarsi).

    Per fortuna scrollando l'alberello, ho disincastrato in parte il drone, che poi sono riuscito a liberare, usando un bastone ;-D

    Per il resto, nella prima sessione di volo ho scoperto che:

    Attivando prima del decollo la modalità HEADLESS, la levetta DX delle direzioni ha comandi invertiti rispetto a quanto dichiarato dal manuale. I comandi della quota e rotazione invece sono sempre funzionanti in modo regolare, come dichiarato dal mauale in modalità headless.

    Il pulsante di autoreturn fa beep beep ma non funziona, se attivata la funzione autoreturn il drone non ritorna, ma si mette a volare a punto ragionevolmente fisso, ovunque sia.

    E' un micro mini dronino davvero super-reattivo, è un vero missile l'F606 già in modalità 1-principianti al 30% della potenza è velocissimo!.

    OUTDOOR, il drone è *MALEDETTAMENTE attratto dalle fonti WiFi* si perde molto spesso il controllo dei comandi di direzione del micro mini dronino, che è calamitato verso le fonti WiFi, tuttavia i comandi e controlli di quota/rotazione sono mantenuti dal radiotelecomando, quindi è possibile farlo atterrare senza rischi.

    Le lamette di protezione delle eliche sono sottilissime, al minimo urto si spaccano subito!. Era meglio se il drone fosse stato ingegnerizzato con eliche intubate.

    Sono sempre in garanzia amazzonica, non so se renderlo oppure no.

    Penso che ci farò qualche altra esperienza di volo, sono indeciso:

    Senza la modalità headless è abbastanza controllabile e vola molto bene, è velocissimo, occorre molta prudenza e non farsi prendere dall'euforia, moderando la quota, perchè il F606 ha una velocità di salita di un caccia F15.

    Mi da fastidio che la modalità headless non funzioni correttamente ed abbia i comandi invertiti.

    Mi scoccia che l'autoreturn non funzioni, ed al suo posto ci sia la funzione del volo a punto ragionevolmente fisso.
    Ultima modifica di Pier2162; 11 settembre 19, 15:25.

  • #2
    Per cortesia evitiamo di usare parole che seppur di uso comune nel linguaggio odierno non sono adatte in un forum che può essere frequentato anche da minorenni. Come vedi le ho rimosse. Grazie.

    Tornando al drone, la funzione headless ha la caratteristica di ignorare i comandi "logici" ovvero quelli spiegati nel manuale, e consente di manovrare il drone indipendentemente dalla sua posizione.
    Se dai roll a dx, il modello si sposterà sempre verso destra anche se il muso è di fronte a te.
    Così come per il roll, anche il pitch darà lo stesso risultato : se spingi lo stick il modello si allontanerà in avanti anche se è ruotato in una qualsiasi altra posizione.
    Tuttavia in questi modellini giocattolo non sempre la modalità headless funziona come dovrebbe, ovvero, è il pilota che dovrebbe ricordare come era posizionato il modello alla partenza. In pratica bisogna evitare di cambiare la propria posizione, non camminare mentre si pilota.
    Anche l'autoreturn lascia il tempo che trova.
    ​​​​​​Riguardo il volo ai giardini pubblici, occhio al regolamento.
    Se hai volato a Livorno sappi che tutta la città è interessata dalle CTR ed ATZ dell'aeroporto San Giusto di Pisa, aree in cui vige il divieto assoluto di volo.
    Clicca sull'immagine per ingrandirla.*  Nome:   Screenshot_20190910_194455.jpg* Visite: 1* Dimensione: 83.4 KB* ID: 904045
    Ultima modifica di Pier2162; 10 settembre 19, 19:56.
    Blade Chroma***Xk Detect X380-C***Drocon Bugs 6

    Commenta


    • #3
      Scusate per il linguaggio colorito :-) non credevo che fosse offensivo.

      Sì, ho volato a Livorno, presso la Villa Corridi
      il drone F606 pesa 70grammi (batteria inclusa).
      Cos'è questa storia della CTR?

      Ragionando ancora della prima sessione di volo:

      .Sono rimasto sempre fermo, immobile come una statua, non camminavo quando pilotavo.

      .A quanto pare, è una cosa frequente, che questi droni giocattolo abbiano la modalità HEADLESS scassata. Ho già fatto con Amazon 2 resi per guasto
      LiDi RC L10 (mi piaceva il design aeronautico, aveva grosse eliche intubate, da solide protezioni, peccato che fosse difettoso e non vendessero il suo radiotelecomando)
      https://www.youtube.com/watch?v=eH5sajS8Z9o
      GPToys RC F2C reso per malfunzionamento dell'Headless, aveva i comandi invertiti, in questo video i crash sono dovuti proprio al malfunzionamento dell'headless che mi causava errori di guida.
      https://www.youtube.com/watch?v=5919j36X5Vk
      Siccome il GPToys ha un alto punteggio, e non tutti i droni possono essere guasti, ne ho ricomprato un secondo, perchè i filmati del F2C erano dignitosi ed il rapporto qualità prezzo molto elevato.

      .Tornando a questo piccolo micro mini dronino Drone Fold F606, l'ho comprato per imparare a volare e divertimi, 15minuti di sessione di volo effettiva sono tanto tempo. Poscia, userei il know how acquisito, per sfruttare al meglio il GPToys RC F2C.

      Il drone F6060 ha la luce led bianca frontale, quindi sarebbe abile al volo notturno (stando a quanto ho capito, dal regolamento UE_2020) e quando si manovra, vedere la luce accesa oppure no, aiuta un po' ad orientarsi. Tuttavia, la modalità HEADLESS se funzionasse, sarebbe alquanto utile, specie per un newbie, perchè se funzionasse agevolerebbe la guida, essendo più intuitiva.

      Il F606 è rapido, e veloce, ha una risposta quasi nervosa (rispetto al precedente GPToys RC F2C) però l'F606 sta in aria facilmente. Non ho filmato la mia sessione di volo, perchè avevo tutte e due le mani sul radiotelecomando, ero attento a cosa facesse il drone in rapporto ai comandi pigiati, non avevo tempo per filmare dallo smartphone.

      Il mio micro mini dronino è identico a questo (tranne per il fatto, che ha la cover nera) come riferimento metto questo altro video, trovato in internet sull'F606
      https://youtu.be/vHYnSUeMdOw
      L'ho pagato E17 spese di spedizione incluse, usarlo in casa per voli INDOOR è improponibile, essendo veloce e superreattivo, il rischio di tirar giù lampadari oppure di romperlo è reale.

      La mia idea è di fare qualche altra sessione di volo, e riverificare le funzionalità dell'Autoreturn e dell'Headless: all'Autoreturn posso fare anche a meno (sapendo che invece c'è il volo a punto ragionevolmente fisso).
      All'Headless forse potrei anche fare a meno, essendo piccolo ed avendo la luce frontale come riferimento.

      Sul manuale, si parla di un ulteriori funzioni di calibrazione, che però non ho ben capito.
      Ultima modifica di Pier2162; 11 settembre 19, 15:24.

      Commenta


      • #4
        Originariamente inviato da chip65c02 Visualizza il messaggio

        Sì, ho volato a Livorno, presso la Villa Corridi
        il drone F606 pesa 70grammi (batteria inclusa).
        Cos'è questa storia della CTR?
        Se ti vai a rileggere il regolamento enac (che hai anche citato e sintetizzato nel tuo post di presentazione)....
        "In sintesi si può volare solo di giorno, al massimo a 200m di raggio/distanza e 70m di altezza, fuori da ATZ, CTR, zone proibite o regolamentate. Si può usare il modello a vista, lontano da luoghi popolati, persone, edifici o infrastrutture."
        Eviterei anche di postare filmati su yt.
        Ultima modifica di Pier2162; 10 settembre 19, 20:52.
        Blade Chroma***Xk Detect X380-C***Drocon Bugs 6

        Commenta


        • #5
          Grazie per la risposta.

          Mi ero letto bene il link, che mi avevi dato sul Regolamento ENAC/Regolamento UE_2020

          Il GPToys pesa 144gr e per la normativa UE_2020 non serve trasponder e/o corso online, avendo telecamera dovrà in futuro essere iscritto in un data base. Quando vola ha tutte le luci colorate accese, è quindi abile al volo notturno per il regolamento UE_2020.

          Il Drone Fold F606 pesa 70gr (batteria inclusa), ha luce bianca led quando vola, direi che è abile al volo notturno per il regolamento UE_2020.

          Il GPToys ha volato una volta ai giardinetti pubblici della stazione, per meno di due minuti, poi il vento me lo ha portato via, ad un'altezza non superiore di 10mt. Essendomi spaventato, l'ho riprovato in villa Corridi (villa chiusa e recintata, quando c'era poca gente) in condizioni meteo migliori, volando per un totale di 5 minuti o meno, ad un'altezza non superiore ai 10-15mt. Poi mi sono accorto che c'era vento (sotto i rami degli alberi) ed ho sospeso la sessione di volo. Siccome volavo provando la modalità headless, mi sono accorto che tale funzione era invertita e non era usabile.

          Il Drone Fold 606 ieri ha volato in villa Corridi - Livorno, in un'area lontana da persone, poco distante da edifici ma non avendo telecamera credo non ci fosse problema, per circa 10minuti, ad un'altezza di meno di 15mt e poi s'è impigliato su un alberello alto 2mt.

          Per far volare il piccolo F606 e poi il GPToys F2C devo andare fuori provincia di Livorno o fuori Regione?!

          Io credevo bastasse andare in una zona isolata o parco pubblico poco frequentato, lontano dalla città/piazze, lontano da eventi/sagre/manifestazioni, lontano da resse di persone, lontano da stazioni/aeroporti/eliporti/metropolitane, lontano da strade/elettrodotti/superstrade/autostrade/ferrovie e volare a vista a meno di 20mt per vedere se i prodotti comprati funzionano oppure sono stati consegnati malfunzionanti?

          Sotto i 70metri (che comunque sono tantissimo per un mini drone giocattolo, che regge male al vento ed è bene non fargli superare i 15mt ossia come riferimento non più di 3/4 di un albero come un pino marittimo) pare che si possa volare con i mini droni giocattolo ENAC chiarisce permesso di volo sotto i 70MT
          Ultima modifica di chip65c02; 11 settembre 19, 10:01.

          Commenta


          • #6
            Ti stai sbagliando tra aeromodelli e SAPR.
            Di notte non si vola, il peso per le nostre regole parte da zero grammi a 25kg.
            Fino a quando non sarà approvato il nuovo regolamento EASA rimane in vigore il regolamento ENAC che per quanto ci riguarda è limitato al solo paragrafo VII Aeromodelli. Ne trovi un estratto qui

            https://www.dronerc.it/forum/forum/d...ndotta-di-volo
            Blade Chroma***Xk Detect X380-C***Drocon Bugs 6

            Commenta


            • #7
              Si è vero, di notte non si vola, al momento è vigente il Regolamento Enac che vieta il volo notturno.
              Ma, quando sarà recepito il Regolamento UE_2020 il volo notturno sarebbe ammesso, per i mini dronini sotto i 250g se dotati di luci (per fare qualche foto panoramica alle luci notturne)

              Per i mini droni giocattolo, si può volare restando sotto i 70mt di quota (che per altro IMHO 70mt per quel poco che ho sperimentato, sono un'enormità, per dei giocattolini leggeri, che reggono male il vento). Personalmente, penso che sia cosa prudente non farli MAI raggiungere le cime degli alberi (ad esempio, come riferimento pratico, restando sempre distanti ed a meno di 3/4 dell'altezza di un pino marittimo). E' sufficiente non superare i 15mt, per fare filmati dignitosi del panorama circostante, evitando così l vento, e minimizzando il rischio di veder incastrato il dronino giocattolo nella chioma alta dell'albero, per un imponderabile colpo di vento a cui quei cosini rispondono molto male.

              Commenta

              Sto operando...
              X