annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Patentino A2 online

Comprimi
X
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • barsigor
    ha iniziato la discussione Patentino A2 online

    Patentino A2 online

    Salve a tutti.
    Ho appena preso il patentino A1/A3 online, pensavo di prendere anche l'A2, per avere meno limitazioni in futuro (come primo drone pensavo ad un FIMI A3, che costa poco, ma pesa 560 gr., quindi per ora lo uso solo in cat. A3, per fare pratica...).

    Sapete quando sarà possibile fare l'esame sul sito ENAC come per l'A1/A3, i vari enti certificati sono distanti almeno 100 Km da casa mia :-)

    Grazie,
    Igor

  • zerogravity
    ha risposto
    Aggiornamento finale , ieri sera ho ricevuto l'attestato A2. Tutto perfetto.

    Lascia un commento:


  • Gannicus84
    ha risposto
    Ciao a tutti, volevo chiedervi una informazione: come vi siete regolati per l'autocertificazione della parte pratica? avete frequentato corsi oppure avete semplicemente compilato l'autocertificazione sul sito enac?
    Grazie

    Lascia un commento:


  • ocean
    ha risposto
    Complimenti barsigor, grazie per la esposizione chiara delle tematiche legate all'esame, che potrà servire a chi ha intenzione di cimentarsi per acquisire l'attestato.

    Lascia un commento:


  • barsigor
    ha risposto
    Fatto anch'io con la convenzione DronExt, mi e' arrivato ora l'attestato A2 dall'Olanda.
    Confermo che le domande erano chiare e il test fatto benissimo.

    Avevo anche gia' provato a prendere l'A1/A3 in Irlanda sul sito MySRS e poi avrei preso l'A2, ma costava un po' di piu'; superato l'esame A1/A3 dovevo pagare 30 euro, poi potevo fare l'A2 con altri 45 euro; a quel punto avendo gia' preso il manuale di DronExt ho sfruttato la convenzione e ho speso meno.
    Cmq anche nel caso dell'Irlanda domande chiare, grafica illustrativa e addirittura un corso online interattivo.

    Quello che ho notato e' che all'estero l'esame non e' tanto piu' semplice, ma pongono maggiore attenzione al fatto che lo studente impari pochi concetti chiari, specialmente sulla sicurezza, che sui cavilli.
    Ritengo questo approccio migliore proprio per la sicurezza stessa; se devo imparare pochi concetti (es. distanza dagli ostacoli, regole di sorvolo in caso di persone presenti...) e li imparo chiaramente volero' in sicurezza senza esporre me stesso e altri a rischi; se devo perdermi in decine di nozioni generali piu' teoriche che pratiche faro' solo confusione.

    Lascia un commento:


  • zerogravity
    ha risposto
    guardate , è l'esatto contrario della pagliacciata italiana, domande chiare , risposte chiare, diverse domande su come interpretare imetar (sono da studiare e da sapere ma è semplice), no cam , no stupidaggini. 30 minuti 30 domande . Fine dei giochi e risolto il problema. 5 giorni lavorativi per ricevere l'attestato.

    Lascia un commento:


  • ocean
    ha risposto
    Ciao zerogravity, mi associo ai complimenti di Pier2162.

    Lascia un commento:


  • Pier2162
    ha risposto
    Direi un A2 europeo...alla faccia di ENAC.
    Complimenti.

    Lascia un commento:


  • zerogravity
    ha risposto
    Aggiornamento:
    sfruttando la convenzione dronext , 41euro totali (per chi ha giá il manuale A2) mi sono registrato ed in pochi minuti ho avuto accesso all'esame. Superato, sono un A2 olandese.

    Lascia un commento:


  • barsigor
    ha risposto
    Altro link interessante:

    https://www.dronezine.it/294392/atte...ni-si-ma-dove/

    Lascia un commento:


  • barsigor
    ha risposto
    Ragazzi vi segnalo l'ultimo video di Andrea Pinotti:

    https://www.youtube.com/watch?v=8sm4kUxjbu0

    e anche questo articolo che indica dove prendere l'A2 (ma anche l'A1/A3) all'estero:

    https://www.quadricottero.com/2021/0...attestati.html

    E come dice qui Elio Volpari, Flight Inspector di ENAC, e' tutto perfettamente valido:

    https://youtu.be/ZfDSHKJJDuo?t=3408

    Igor

    Lascia un commento:


  • zerogravity
    ha risposto
    Originariamente inviato da barsigor Visualizza il messaggio
    Ragazzi purtroppo e' andata male :-(

    Come riportato in altre sedi circa 8/10 domande erano estramente dubbie, e le risposte giuste potevano essere piu' di una; ho provato a tralasciarne alcune per non perdere punti; ma non sono riuscito a raggiungere comunque il minimo :-(

    Avevo studiato sul manuale di Dronezine, sul corso online a pagamento di DJI e avevo approfondito alcuni concetti su internet, ma non e' bastato.

    Ho deciso che pero ora non prendero' l'A2, mi ero avvicinato al mondo dei droni per un lavoro in cui sarebbero servite delle foto aeree, poi il lavoro non e' partito ma dato che avevo preso A1/A3 pensavo di prendere anche l'A2, casomai servisse in futuro; ma a questo punto non posso spendere 100 euro a botta sperando che le domande (peraltro con svariati errori grammaticali...) escano buone anciche' strane. Non stiamo parlando di domande a trabocchetto, in cui comunque facendo un percorso logico trovi l'unica risposta esatta, ma domande vaghe con risposte vaghe in cui tutte potevano essere giuste o meno.

    Forse se in futuro ENAC mettera' la possibilita' di fare i famosi 3 tentativi a 94 euro, da casa, potrei valutare la spesa, ma al momento non e' assolutamente conveniente (ho fatto pure 60 km di strada.....)

    Ciao e grazie per i consigli,
    Igor
    Per quanto possa essere inutile detto da un perfetto sconosciuto ma , mi spiace un casino. Mi spiace perchè non è solo un discorso di soldi , mi spiace perchè uno si prepara e poi va lì a farsi prendere in giro. Un ente nazionale che NON ha idea di cosa ti sta chiedendo. La penso come te , se sarà possibile farlo da casa lo farò, per il momento , pur sapendo che è sbagliato, me ne infischio e proseguo con i miei progetti.

    Lascia un commento:


  • barsigor
    ha risposto
    Al limite pensavo di fare l'A2 all'estero, non per cercare scorciatoie, ma almeno negli altri paesi europei sono seri, le domande di esame sono pertinenti e se studi hai ottime possibilita' di passare l'esame (qui invece e' un terno al lotto....).
    Qui invece devi pagare ENAC, la scuola, l'autostrada per la trasferta.....

    Lascia un commento:


  • ocean
    ha risposto
    Ciao Pier2162, ti quoto purtroppo a malincuore, da appassionato non posso che essere rattristato dalla situazione odierna, possibile che non ci sia la maniera di chiedere piu' serietà a questi personaggi.

    Lascia un commento:


  • Pier2162
    ha risposto
    L'ufficio complicazione affari semplici ha trovato il modo di fare quattrini facilmente...
    La cosa che più dà da pensare è non solo l'estrema ignoranza di chi stila queste domande, ma anche di chi ha il coraggio di pubblicarle su un test di questo genere.
    Non mi risulta, e sono vicino a chi è nel settore, che chi fa il brevetto di volo VFR abbia difficoltà simili.
    Non ho parole, e resto sempre convinto che lo scopo è quello di avere il minore numero possibile di droni nei cieli italiani.
    Ne è prova palese che tutti i forum sull'argomento, questo compreso, sono praticamente morti.

    Lascia un commento:

Sto operando...
X