annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Patentino A2 online

Comprimi
X
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • #16
    Ciao zerogravity, grazie per le informazioni saranno utili sicuramente per chi legge ed è interessato all'esame, ma allora i costi con questa formula sono lievitati, prima non era 94 euro per 3 sessioni?

    Commenta


    • #17
      94:€ per tre tentativi facendolo da casa. Peccato che da casa non esistte. Le scuole ,piú o meno giustamente, hanno il loro costo.

      Commenta


      • #18
        Taglio la testa al toro, prenotato esame il 19 agosto presso Milano mongolfiere, euro 134, se dovessi fallire saranno buttate....vedremo.

        Commenta


        • #19
          Buongiorno a tutti,
          scrivo d cellulare perció perdonate gli errori.
          Come promesso vi aggiorno sul patentino A2. Ieri è stato il giorno d'esame, mi hanno spostato la data per 4 volte, ieri eravamo io ed una ragazzina, io ho studiato con uno dei tanti manuali (a pagamento,) che si trovano in rete, lei ha frequentato il corso alla scuola. Bocciati entrambi. Su 30 domande , 15 erano risposte sicure a domande giuste, le altre erano domande di puro delirio , un pasticcio vergognoso con una raffica di paroloni per non dire nulla. Lo staff stesso della scuola era sconcertato. Cose totalmente fuori dalla materia di esame. La scuola ha detto che consulterá altre sedi e contatteranno enac inoltrando un reclamo. Nel frattempo ci hanno consigliato di NON ripetere a breve l'esame, non finchè avranno sistemato nle domande. Perció state attenti, potrebbero uscirvi domande normali come vi potrebbero uscire caagate pazzesche. Per quanto mi riguarda, questa cosa, mi ha totalmente incasinato i piani. Una vera vergognosa pagliacciata all'italiana. Ricordo a tutti che ,indicativamente, recandosi in una scuola ogni tentativo costa piú di 100 euro.
          NOn aggiungo altro perchè mi prenderei un denuncia.

          Commenta


          • #20
            Ciao zerogravity, per quello che vale mi dispiace, ma possibile che noi in Italia dobbiamo distinguerci sempre in qualcosa.
            Leggo all'estero di patenti senza pagare, corsi di formazione gratuiti prima dell'esame, sarà questione di cultura o non so che cosa, che si rispecchia purtroppo non solo sulle patenti.

            Commenta


            • #21
              ocean purtroppo da noi è così , il motivo non lo capisco.
              La prima domanda era:

              -SENSORE :
              lo puoi spegnre in volo?
              NON lo puoi spegnre in volo?
              Lo puoi spegnre solo dopo l'atterraggio?
              Lo puoi spegnere solo in caso di emergenze?

              ---------------------------
              BENE SENSORE? Quale? Ce ne sono parecchi di sensori su un drone, suppongo si riferisse al sensore anticollisione (che comunque non tutti hanno) ma questa domanda già ti fa capire che è stata fatta da uno che non ha nemmeno idea di come funziona un drone.
              E questa non era nemmeno la domanda più stupida. Quelle dopo (che a distanza di pochi minuti già non ricordavo) erano talmente insensate da far fatica mentre le leggevi.
              Al momento aspetterò.
              E poi si torna al solito punto, Enac si lamenta dell'abusivismo ,tu vuoio essere in regola , ti prepari , spendi soldi , tempo e poi vai ad un esame del genere......................ti senti preso in giro. Se poi uno inizia a dire :"vabbè amen , continuo a volare per lavoro con il mio A1/A3 " non è che puoi dargli torto.

              Commenta


              • #22
                Ragazzi martedi' ho l'esame, vi faro' sapere come va.
                Non ho grandi speranze, pur avendo studiato tutto il manuale di Dronezine e anche il corso DJI per l'A2 temo le domande "misteriose..." :-)

                Quello che mi scoccia e' dover pagare 100 euro alla scuola ogni volte (oltre al viaggio, 30 km da casa...), almeno si potesse fare online (li autorizzo a riprendermi con la webcam senza problemi, se vogliono possono mettermi anche su youtube :-D )

                Igor

                Commenta


                • #23
                  https://www.dronezine.it/293604/dron...anti-bocciati/
                  Blade Chroma***Xk Detect X380-C***Yuneec Typhoon H

                  Commenta


                  • #24
                    Originariamente inviato da barsigor Visualizza il messaggio
                    Ragazzi martedi' ho l'esame, vi faro' sapere come va.
                    Non ho grandi speranze, pur avendo studiato tutto il manuale di Dronezine e anche il corso DJI per l'A2 temo le domande "misteriose..." :-)

                    Quello che mi scoccia e' dover pagare 100 euro alla scuola ogni volte (oltre al viaggio, 30 km da casa...), almeno si potesse fare online (li autorizzo a riprendermi con la webcam senza problemi, se vogliono possono mettermi anche su youtube :-D )

                    Igor
                    in bocca al lupo!

                    Commenta


                    • #25
                      SI avevo letto l'articolo di dronezine e visto il video di Andrea Pinotti sullo stesso argomento; che dire, molto dipendera' dalle domande che verranno estratte a sorte dall'algoritmo; praticamente e' un gratta e vinci :-D :-D :-D

                      Commenta


                      • #26
                        Ragazzi purtroppo e' andata male :-(

                        Come riportato in altre sedi circa 8/10 domande erano estramente dubbie, e le risposte giuste potevano essere piu' di una; ho provato a tralasciarne alcune per non perdere punti; ma non sono riuscito a raggiungere comunque il minimo :-(

                        Avevo studiato sul manuale di Dronezine, sul corso online a pagamento di DJI e avevo approfondito alcuni concetti su internet, ma non e' bastato.

                        Ho deciso che pero ora non prendero' l'A2, mi ero avvicinato al mondo dei droni per un lavoro in cui sarebbero servite delle foto aeree, poi il lavoro non e' partito ma dato che avevo preso A1/A3 pensavo di prendere anche l'A2, casomai servisse in futuro; ma a questo punto non posso spendere 100 euro a botta sperando che le domande (peraltro con svariati errori grammaticali...) escano buone anciche' strane. Non stiamo parlando di domande a trabocchetto, in cui comunque facendo un percorso logico trovi l'unica risposta esatta, ma domande vaghe con risposte vaghe in cui tutte potevano essere giuste o meno.

                        Forse se in futuro ENAC mettera' la possibilita' di fare i famosi 3 tentativi a 94 euro, da casa, potrei valutare la spesa, ma al momento non e' assolutamente conveniente (ho fatto pure 60 km di strada.....)

                        Ciao e grazie per i consigli,
                        Igor

                        Commenta


                        • #27
                          L'ufficio complicazione affari semplici ha trovato il modo di fare quattrini facilmente...
                          La cosa che più dà da pensare è non solo l'estrema ignoranza di chi stila queste domande, ma anche di chi ha il coraggio di pubblicarle su un test di questo genere.
                          Non mi risulta, e sono vicino a chi è nel settore, che chi fa il brevetto di volo VFR abbia difficoltà simili.
                          Non ho parole, e resto sempre convinto che lo scopo è quello di avere il minore numero possibile di droni nei cieli italiani.
                          Ne è prova palese che tutti i forum sull'argomento, questo compreso, sono praticamente morti.

                          Blade Chroma***Xk Detect X380-C***Yuneec Typhoon H

                          Commenta


                          • #28
                            Ciao Pier2162, ti quoto purtroppo a malincuore, da appassionato non posso che essere rattristato dalla situazione odierna, possibile che non ci sia la maniera di chiedere piu' serietà a questi personaggi.

                            Commenta


                            • #29
                              Al limite pensavo di fare l'A2 all'estero, non per cercare scorciatoie, ma almeno negli altri paesi europei sono seri, le domande di esame sono pertinenti e se studi hai ottime possibilita' di passare l'esame (qui invece e' un terno al lotto....).
                              Qui invece devi pagare ENAC, la scuola, l'autostrada per la trasferta.....

                              Commenta


                              • #30
                                Originariamente inviato da barsigor Visualizza il messaggio
                                Ragazzi purtroppo e' andata male :-(

                                Come riportato in altre sedi circa 8/10 domande erano estramente dubbie, e le risposte giuste potevano essere piu' di una; ho provato a tralasciarne alcune per non perdere punti; ma non sono riuscito a raggiungere comunque il minimo :-(

                                Avevo studiato sul manuale di Dronezine, sul corso online a pagamento di DJI e avevo approfondito alcuni concetti su internet, ma non e' bastato.

                                Ho deciso che pero ora non prendero' l'A2, mi ero avvicinato al mondo dei droni per un lavoro in cui sarebbero servite delle foto aeree, poi il lavoro non e' partito ma dato che avevo preso A1/A3 pensavo di prendere anche l'A2, casomai servisse in futuro; ma a questo punto non posso spendere 100 euro a botta sperando che le domande (peraltro con svariati errori grammaticali...) escano buone anciche' strane. Non stiamo parlando di domande a trabocchetto, in cui comunque facendo un percorso logico trovi l'unica risposta esatta, ma domande vaghe con risposte vaghe in cui tutte potevano essere giuste o meno.

                                Forse se in futuro ENAC mettera' la possibilita' di fare i famosi 3 tentativi a 94 euro, da casa, potrei valutare la spesa, ma al momento non e' assolutamente conveniente (ho fatto pure 60 km di strada.....)

                                Ciao e grazie per i consigli,
                                Igor
                                Per quanto possa essere inutile detto da un perfetto sconosciuto ma , mi spiace un casino. Mi spiace perchè non è solo un discorso di soldi , mi spiace perchè uno si prepara e poi va lì a farsi prendere in giro. Un ente nazionale che NON ha idea di cosa ti sta chiedendo. La penso come te , se sarà possibile farlo da casa lo farò, per il momento , pur sapendo che è sbagliato, me ne infischio e proseguo con i miei progetti.

                                Commenta

                                Sto operando...
                                X