annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Regolamento Enac ed aeromodelli

Comprimi
X
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Regolamento Enac ed aeromodelli

    Il comma 7 dell'art. 35 nella sezione VII Aeromodelli del regolamento ENAC cita testualmente :
    7. Su un aeromodello utilizzato in un luogo aperto al pubblico non possono essere installati
    dispositivi o strumenti che ne configurino l’uso in operazioni specializzate.

    La domanda è : il solo avere installata a bordo una cam anche se spenta o avere a disposizione il RTH (guida autonoma) è sufficiente a soddisfare quel requisito visto che comunque le aree di volo sono praticamente tutte aperte al pubblico ovvero salvo rari casi non sono proprietà private?
    Su molti articoli che ho letto la risposta è affermativa, che ne pensate?
    Secondo me è molto chiaro, non lascia spazio ad interpretazioni personali, ed inoltre esula dalla questione privacy che eventualmente si aggiunge.
    Attendo commenti
    Ultima modifica di Pier2162; 15 ottobre 18, 19:48.
    Blade Chroma*Xk Detect X380-C

  • #2
    La risposta e' : non lo so.
    Mi domando pero' che operazioni specializzate tra quelle elencate all'art 5 Sezione 1 del solito regolamento ENAC si possano EFFETTIVAMENTE fare con una action cam "normale" con FOV 120 gradi(o anche 90).
    A parte la strumentazione scientifica, io ho visto usare un drone per monitoraggio strutture industriali (nel caso specifico monitoraggio della posizione di una lesione ad una ciminiera a circa 160 mt. di altezza), pero' era un esacottero con montata una reflex con un signor teleobiettivo.
    Idem il famoso drone che per poco non finisce addosso ad uno sciatore di coppa del mondo era un altro esacottero con telecamera professionale, zoom regolabile etc.
    E' vero: in teoria posso fare un servizio fotografico anche usando una SJ4000 se trovo uno sufficientemente stupido o di bocca buona per accettarlo.
    Pero' siamo alle solite: se trovi uno che ti vuole rompere le scatole, ogni scusa e' buona. Lo spirito di quel comma, per me, e' chiaro non puoi far volare un aeromodello( e quindi per tuo diletto) lasciandogli attaccato le strutture che utilizzi quando lo adoperi come SAPR.
    Se invece lo vuoi interpretare alla lettera, non era meglio scrivere che un aeromodello e' un un sistema volante in cui ,oltre alle atre caratteristiche , "non deve esere dotato di apparecchiature da ripresa di nessun genere"?
    JJRC H8C / Bayangtoys X9/Eachine Wizard X220
    Phantom 1.1.1, gimbal, SJ4000 e Gitup GIT2
    Eachine ET526 / Eachine LCD5800D 5.8GHz 40Ch FPV

    Commenta


    • #3
      Sono perfettamente d'accordo con l'ultima tua considerazione.
      Sempre sul solito regolamento vengono riportate nelle definizioni ciò che sono le operazioni specializzate:

      Operazioni Specializzate:
      per lo scopo di questo Regolamento si intendono
      le attività che prevedono l'effettuazione, con un SAPR, di un servizio professionale a titolo oneroso o meno, quale ad esempio: riprese cinematografiche, televisive e servizi fotografici, sorveglianza del territorio o di impianti, monitoraggio ambientale, impieghi agricoli, fotogrammetria, pubblicità, addestramento.


      Genericamente quindi potrebbe ricadere quasi tutto nell'utilizzo di una qualsiasi fotocamera e far passare il nostro giocattolo più o meno sofisticato per un SAPR.
      Blade Chroma*Xk Detect X380-C

      Commenta


      • #4
        E quindi torniamo alle interpretazioni: che senso ha fare una sezione sugli aeromodelli,se, di fatto, non puoi distinguerli dai SAPR?
        La differenza, per come e' basato il regolamento ENAC, e' sull'uso che ne fai: quando lo usi per divertimento(uso esclusivamente ludico) ti impone delle regole(distanze etc.) ma ti da' delle facilitazioni(no patente, registrazione etc.).
        La frase incriminata mescolerebbe le carte, togliendo di mezzo oltre il 95% degli aeromodelli in circolazione: e quindi che senso ha sprecare tempo per scrivere una sezione apposita?
        Per questo sono piu' propenso a pensare che lo spirito della famosa frase e' che non puoi far volare un quad con montato un analizzatore, una camera a infrarossi, un meccanismo di sgancio o di diffusione di sostanze dal cielo e via di seguito.E quindi, se usi un quad per uso professionale, dotato di apparecchiature speciali etc, quando lo usi per uso ludico le devi smontare.
        Ma, ripeto, torniamo alle interpretazioni: un rompiscatole molto zelante potrebbe usare quella frase per tentare di punirti severamente. Sara' poi questione se l'avvocato che usi tu e' piu' bravo di quello che usa lui a convincere il giudice. Mi ricorda un certo Azzeccagarbugli di manzoniana memoria..........
        JJRC H8C / Bayangtoys X9/Eachine Wizard X220
        Phantom 1.1.1, gimbal, SJ4000 e Gitup GIT2
        Eachine ET526 / Eachine LCD5800D 5.8GHz 40Ch FPV

        Commenta


        • #5
          Praticamente "all'italiana"...avanti così.
          E poi ci chiediamo perché in Italia non c'è nulla che funzioni...
          Per la frase incriminata puoi togliere tranquillamente il condizionale.

          ​​​​​​
          Blade Chroma*Xk Detect X380-C

          Commenta


          • #6
            Mi è sorto un dubbio... ma tutti questi regolamenti chi dovrebbe assicurarsi che vengano applicati? Ammettendo di fare "all'italiana"( ma con buon senso), esempio: trovo un bel posto isolato senza case e strade di grande passaggio, senza aeroporti, centrali nucleari, ecc... Chi dovrebbe venire a cercarmi per dirmi che sono un delinquente e farmi una multa? Oppure sono regolamenti che si verificano solo post-incidenti?

            Commenta


            • #7
              Originariamente inviato da marcuz85 Visualizza il messaggio
              Mi è sorto un dubbio... ma tutti questi regolamenti chi dovrebbe assicurarsi che vengano applicati? Ammettendo di fare "all'italiana"( ma con buon senso), esempio: trovo un bel posto isolato senza case e strade di grande passaggio, senza aeroporti, centrali nucleari, ecc... Chi dovrebbe venire a cercarmi per dirmi che sono un delinquente e farmi una multa? Oppure sono regolamenti che si verificano solo post-incidenti?
              Tutti i corpi di polizia compresi i carabinieri e la polizia postale.
              Blade Chroma*Xk Detect X380-C

              Commenta


              • #8
                Originariamente inviato da marcuz85 Visualizza il messaggio
                Mi è sorto un dubbio... ma tutti questi regolamenti chi dovrebbe assicurarsi che vengano applicati? Ammettendo di fare "all'italiana"( ma con buon senso), esempio: trovo un bel posto isolato senza case e strade di grande passaggio, senza aeroporti, centrali nucleari, ecc... Chi dovrebbe venire a cercarmi per dirmi che sono un delinquente e farmi una multa? Oppure sono regolamenti che si verificano solo post-incidenti?
                E perchè mai dovrebbero farti una multa o fucilarti ? Se il tuo modello non ha a bordo qualcosa di estremamente sofisticato, considerando che ormai il video 4k ed il GPS sono nei comuni cellulari, e resti nel 70/200 mt. sei in una botte di ferro, e rispetti al 100% quanto richiesto riguardo alla sicurezza da ENAC per i modelli !
                Spero...

                Commenta


                • #9
                  Era un modo scherzoso per fare una domanda... tutti parlano dei regolamenti ma nessuno che parla di chi deve controllarne l'applicazione e spesso anche usando il buon senso di mettersi in posti isolati dove è difficile fare danni o dare fastidio, il rompipalle che passa di li per caso, lo si trova. Se ha ragione a rompere, ci si mette la coda tra le gambe e si va via senza fare storie, se no si può rispondere a tono. Grazie delle risposte.

                  Commenta


                  • #10
                    Originariamente inviato da Pier2162 Visualizza il messaggio

                    Tutti i corpi di polizia compresi i carabinieri e la polizia postale.
                    Aggiungerei per chiarezza i vigili(in effetti e' polizia urbana).
                    Probabilmente nelle situazioni che dici tu( che sono poi quelle "regolari" anche per ENAC), non ti viene a cercare nessuno.
                    Diversa la questione se cerchi di fare il furbo: tornando all'esempio che ha fatto scalpore delle 5 Terre: li' c'e' un divieto totale, anche se non ci si trova vicino ad aeroporti e simili. Se lo violi, magari fuori stagione e senza nessuno in giro, ma c'e' una guardia ecologica o un vigile che ti vede e si vuole prendere il disturbo, interviene e ti fa la multa o sequestra il drone. E li' c'e' poco da fare.
                    Tornando al discorso della camera, se fossi in un luogo ammesso e nei limiti prescritti, a fronte di una contestazione relativa al fatto che la camera assimila l'aeromodello agli APR replicherei in modo deciso che una action cam non puo' essere classificata strumento per operazioni speciali. Secondo me se lo fai senza offendere, ma pronto e deciso come uno che ne sa e si e' informato prima, desiste.
                    JJRC H8C / Bayangtoys X9/Eachine Wizard X220
                    Phantom 1.1.1, gimbal, SJ4000 e Gitup GIT2
                    Eachine ET526 / Eachine LCD5800D 5.8GHz 40Ch FPV

                    Commenta


                    • #11
                      Ricordo di una discussione riguardante un nostro utente che si è beccato denuncia penale per violazione della privacy per la presenza di qualche persona, e multa di 3000 e passa euro solo perché stava volando con due amici in un campetto tranquillo fuori città.
                      E lì i carabinieri gliele hanno tirate fuori tutte compreso l'utilizzo di trasmettitori con potenza illegale.
                      L'ho cercata ma non la trovo più quella discussione, l'aveva linkata Invernomuto.
                      ​​​
                      ​​​
                      Blade Chroma*Xk Detect X380-C

                      Commenta


                      • #12
                        Pier , fai bene a ricordare l'episodio, ma dobbiamo anche stare attenti ai casi limite. Se hai una discussione con qualcuno(vicino di casa, di bosco etc.) che ce l'ha con te, ti potrebbe chiamare i carabinieri anche se giri con una reflex al collo nei pressi della sua recinzione e se i carabinieri sono suoi amici, qualche grana te la trovano di sicuro. Bisogna poi vedere come va a finire.
                        Se non cerchiamo almeno di difendere i casi che il regolamento sembra concederci,l'alternativa e' solo una. chiudiamo con questo hobby.
                        JJRC H8C / Bayangtoys X9/Eachine Wizard X220
                        Phantom 1.1.1, gimbal, SJ4000 e Gitup GIT2
                        Eachine ET526 / Eachine LCD5800D 5.8GHz 40Ch FPV

                        Commenta


                        • #13
                          Originariamente inviato da gianni_BT Visualizza il messaggio
                          Pier , fai bene a ricordare l'episodio, ma dobbiamo anche stare attenti ai casi limite. Se hai una discussione con qualcuno(vicino di casa, di bosco etc.) che ce l'ha con te, ti potrebbe chiamare i carabinieri anche se giri con una reflex al collo nei pressi della sua recinzione e se i carabinieri sono suoi amici, qualche grana te la trovano di sicuro. Bisogna poi vedere come va a finire.
                          Se non cerchiamo almeno di difendere i casi che il regolamento sembra concederci,l'alternativa e' solo una. chiudiamo con questo hobby.
                          Gianni perfettamente d'accordo.
                          Il mio riferimento all'episodio era solo per dare una ulteriore risposta all'utente marcuz85.
                          Blade Chroma*Xk Detect X380-C

                          Commenta


                          • #14
                            Sicuramente farsi trovare preparati sui regolamenti e sulle caratteristiche dell'attrezzatura che si sta usando, con tono cordiale e deciso è un ottimo punto di partenza.

                            Commenta

                            Sto operando...
                            X