annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Gimbal

Comprimi
X
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Gimbal

    Salve a tutti, ho un F450 con Naza M-V2 e vorrei aggiungere una gimbal per la mia gopro hero5, ma ho diversi dubbi
    Ho trovato nei vari siti cinesi diverse gimbal, ma tutti riportano la compatibilità con la hero 3 o massimo la 4. Mi sembra di aver visto che le dimensioni sono leggermente differenti, ma ho visto anche che i supporti sono ad elastico o a morsetti, e quindi spero che in qualche modo si possano adattare, ma vorrei sapere se qualcuno di voi ha già avuto questi problemi.
    Altra cosa, il controllo con la mia scheda. Ho letto che la maggior parte delle gimbal possono essere gestite tramite i due controlli dei servi che escono dalla naza, e anche qui vorrei sapere eventuali vostre esperienze, di compatibiità e soprattutto INcompatibilità...
    Ultima domanda... e forse la più complicata... ho visto che ci sono gimbal che hanno una centralina interna e che quindi possono essere usate in modo stand-alone, senza essere collegate a niente... la cosa mi interessa molto, perchè vorrei usarla anche quando vado in bici o moto...
    Riassumo tutte le caratteristiche che cerco...
    Gimbal 3 assi brushless, per naza m-V2 e stand-alone per una gopro hero5... vorrei sapere vostre esperienze e consigli...
    Saluti a tutti Emanuele

  • #2
    Ciao.
    Prova a dare un'occhiata a questa discussione :
    https://www.dronerc.it/forum/forum/c...3-pitch-gimbal
    Praticamente tutti i Gimbal hanno una loro scheda di controllo on board che ne permette la gestione in completa autonomia, basta portare l'alimentazione.
    Nel caso del tuo utilizzo su bici o moto dovrai eventualmente provvedere ad un attacco manubrio.
    Considera però che i modelli da utilizzare sui droni sono molto leggeri e poco robusti, pertanto dubito potrebbero resistere a sollecitazioni tipiche dei dissesti stradali.
    Per questo uso vedrei più idoneo un Gimbal tipo il Feiyu WG2X montato sul casco così da attutire ulteriormente gli urti.
    Blade Chroma***Xk Detect X380-C***Drocon Bugs 6

    Commenta


    • #3
      Grazie mille per la segnalazione. Da ignorante pensavo che tutta la gestione la facesse la FC compensando i movimenti del drone comandando direttamente i motori del gimbal. Non avevo pensato invece alla solidità dell'apparato...ho visto la gimbal che dici tu e sembra veramente buono... a questo punto potrei comprare quello ed usarlo per entrambe le cose...
      Grazie mille
      Saluti Emanuele

      Commenta


      • #4
        Fai solo attenzione al peso per quanto riguarda il sollevarlo col drone...
        Blade Chroma***Xk Detect X380-C***Drocon Bugs 6

        Commenta


        • #5
          Originariamente inviato da jimidini Visualizza il messaggio
          Salve a tutti, ho un F450 con Naza M-V2 e vorrei aggiungere una gimbal per la mia gopro hero5, ma ho diversi dubbi
          Ho trovato nei vari siti cinesi diverse gimbal, ma tutti riportano la compatibilità con la hero 3 o massimo la 4. Mi sembra di aver visto che le dimensioni sono leggermente differenti, ma ho visto anche che i supporti sono ad elastico o a morsetti, e quindi spero che in qualche modo si possano adattare, ma vorrei sapere se qualcuno di voi ha già avuto questi problemi.
          Altra cosa, il controllo con la mia scheda. Ho letto che la maggior parte delle gimbal possono essere gestite tramite i due controlli dei servi che escono dalla naza, e anche qui vorrei sapere eventuali vostre esperienze, di compatibiità e soprattutto INcompatibilità...
          Ultima domanda... e forse la più complicata... ho visto che ci sono gimbal che hanno una centralina interna e che quindi possono essere usate in modo stand-alone, senza essere collegate a niente... la cosa mi interessa molto, perchè vorrei usarla anche quando vado in bici o moto...
          Riassumo tutte le caratteristiche che cerco...
          Gimbal 3 assi brushless, per naza m-V2 e stand-alone per una gopro hero5... vorrei sapere vostre esperienze e consigli...
          Saluti a tutti Emanuele
          Con i gimbal economici il problema piu' grande che hai con la Hero6 e' il fissaggio: arrivano tutti con una fascetta di fissaggio che ha un'asola di plastica per far passare l'obiettivo rotonda, mentre, se non sbaglio, l'obiettivo della Hero6 e' quadrato e piu' grande. Se vai su questa soluzione dovrai ingegnarti per fissare la camera in un altro modo.
          Non credo invece avrai grossi problemi con i settaggi, visto che il peso non e' molto diverso: se ci saranno aggiustamenti, saranno molto piccoli.
          Quanto al pilotaggio, la Naza V2 ha 2 uscite F1 e F2 per il pilotaggio rispettivamente di roll e pitch. Purtroppo pero' ha solo un ingresso X1 disponibile per il pilotaggio di F2, per cui puoi pilotare solo il pitch.
          Diciamo che la regolazione del roll di solito non e' importante(la camera deve rimanere orizzontale e difficilmente c'e' la necessita' che la sua posizione di riferimento debba essere inclinata). Sui 3 assi qualcuno trova comoda la regolazione dello YAW, ma con la Nazam non lo potrai fare e ti dovrai accontentare dell'addolcimento del movimento in rotazione che esegue la gimbal.
          Premesso questo, con il mio gimbal cinesone Alexmos il pilotaggio del pitch con la uscita F2 della Nazam e' banale. Ricorda solo che devi collegare il solo fino di segnale della uscita F2 all'ingresso di segnale di regolazione del pitch della scheda gimbal. Se usi alimentazioni diverse per gimbal e quadricottero(2 batterie diverse) devi collegare anche il filo di Ground. NON DEVI COLLEGARE MAI!!!!! il filo della alimentazione della Nazam a quello del connettore di regolazione pitch della gimbal.
          Se il software della gimbal ti permette diversi tipi di ingresso, con la Nazam V2 devi scegliere la modalita' PWM e la frequenza pari a quella che hai selezionato nel menu' ADVANCED/GIMBAL dell'assistente della NazaM.
          Ti confermo che questi gimbal, proprio perche' hanno la regolazione a bordo, stabilizzano la camera anche senza regolazioni esterne, mantenendo le inclinazioni che imposti manualmente nei primi secondi di alimentazione.
          JJRC H8C / Bayangtoys X9/Eachine Wizard X220/Eachine QX65
          Phantom 1.1.1, gimbal, SJ4000 e Gitup GIT2
          Eachine ET526 / Eachine LCD5800D 5.8GHz 40Ch FPV

          Commenta


          • #6
            Originariamente inviato da gianni_BT Visualizza il messaggio

            Con i gimbal economici il problema piu' grande che hai con la Hero6 e' il fissaggio: arrivano tutti con una fascetta di fissaggio che ha un'asola di plastica per far passare l'obiettivo rotonda, mentre, se non sbaglio, l'obiettivo della Hero6 e' quadrato e piu' grande. Se vai su questa soluzione dovrai ingegnarti per fissare la camera in un altro modo.
            Non credo invece avrai grossi problemi con i settaggi, visto che il peso non e' molto diverso: se ci saranno aggiustamenti, saranno molto piccoli.
            Quanto al pilotaggio, la Naza V2 ha 2 uscite F1 e F2 per il pilotaggio rispettivamente di roll e pitch. Purtroppo pero' ha solo un ingresso X1 disponibile per il pilotaggio di F2, per cui puoi pilotare solo il pitch.
            Diciamo che la regolazione del roll di solito non e' importante(la camera deve rimanere orizzontale e difficilmente c'e' la necessita' che la sua posizione di riferimento debba essere inclinata). Sui 3 assi qualcuno trova comoda la regolazione dello YAW, ma con la Nazam non lo potrai fare e ti dovrai accontentare dell'addolcimento del movimento in rotazione che esegue la gimbal.
            Premesso questo, con il mio gimbal cinesone Alexmos il pilotaggio del pitch con la uscita F2 della Nazam e' banale. Ricorda solo che devi collegare il solo fino di segnale della uscita F2 all'ingresso di segnale di regolazione del pitch della scheda gimbal. Se usi alimentazioni diverse per gimbal e quadricottero(2 batterie diverse) devi collegare anche il filo di Ground. NON DEVI COLLEGARE MAI!!!!! il filo della alimentazione della Nazam a quello del connettore di regolazione pitch della gimbal.
            Se il software della gimbal ti permette diversi tipi di ingresso, con la Nazam V2 devi scegliere la modalita' PWM e la frequenza pari a quella che hai selezionato nel menu' ADVANCED/GIMBAL dell'assistente della NazaM.
            Ti confermo che questi gimbal, proprio perche' hanno la regolazione a bordo, stabilizzano la camera anche senza regolazioni esterne, mantenendo le inclinazioni che imposti manualmente nei primi secondi di alimentazione.
            grazie per tutte le informazioni... completissime, ma avrei una domanda da porti... dici che il segnale deve essere PWM,ma la mia radio e la naze comunicano in SBUS... che problemi ci sono??? funzionerà?? per lo stesso motivo, il problema delle uscite F1 ed F2 in relazione all'ingresso X1, usando SBUS dovrei riuscire a controllarle entrambe... giusto???
            Grazie ancora per le tue spiegazioni e controllerò la gimbal che hai tu.

            Commenta


            • #7
              Originariamente inviato da jimidini Visualizza il messaggio

              grazie per tutte le informazioni... completissime, ma avrei una domanda da porti... dici che il segnale deve essere PWM,ma la mia radio e la naze comunicano in SBUS... che problemi ci sono??? funzionerà?? per lo stesso motivo, il problema delle uscite F1 ed F2 in relazione all'ingresso X1, usando SBUS dovrei riuscire a controllarle entrambe... giusto???
              Grazie ancora per le tue spiegazioni e controllerò la gimbal che hai tu.
              Io ho un Phantom 1.1.1 con Naza V2. Se nell'assistant abiliti la funzione gimbal, le uscite F1 e F2 escono in PWM. Anche nel Phantom la comunicazione e' in SBUS per gli stick e gli ingressi degli switch e del potenziometro X1. Le uscite pero' sono in PWM (come quelle verso gli ESC dei motori) con la frequenza impostabile sempre nella pagina Gimbal del NazaM assistant da 50 a 400Hz.
              Sempre nel Phantom, il pitch(uscita F2) viene controllato da X1 che, a sua volta, e' collegato ad un potenziometro sulla radio. In teoria, con SBUS, dovresti avere piu' canali e quindi anche un ulteriore canale per controllare anche F1. Pero' non saprei come fare l'associazione tra questo canale seriale e F1: sull'Assistant non riesco a vedere come si possa fare.
              In ogni caso dovresti usare F1 per controllare lo YAW di una gimbal a 3 assi: il controllo da remoto del Roll e' , a mio parere, del tutto inutile: quale e' la situazione in cui potrebbe essere interessante variare l'inclinazione orizzontale della camera? Sui quadricotteri la gimbal serve anzitutto a quello, evitare le inquadrature "storte" quando il quadricottero si muove e, per farlo, deve inclinarsi.
              Ultima modifica di gianni_BT; 13 marzo 19, 18:44.
              JJRC H8C / Bayangtoys X9/Eachine Wizard X220/Eachine QX65
              Phantom 1.1.1, gimbal, SJ4000 e Gitup GIT2
              Eachine ET526 / Eachine LCD5800D 5.8GHz 40Ch FPV

              Commenta


              • #8
                P.S.:la gimbal che ho io e' questa:

                https://www.banggood.com/FPV-2-Axis-...r_warehouse=CN

                con un controllore BGC Alexmos "tarocco" a 8 bit, che comunque esegue egregiamente il suo lavoro.

                Ora c'e la versione a 3 assi che e' questa:

                https://www.banggood.com/FPV-3-Axis-...r_warehouse=CN

                che e' basata su un controller STORM32.

                Se par caso acquisti uno di questi oggetti, ti sconsiglio vivamente di tentare gli upgrade dei relativi firmware: funzionano bene come arrivano , ma essendo appunto dei "tarocchi" quasi sempre il tentativo di flashare firmware piu' aggiornati originali BGC fanno briccare la scheda e il suo recupero non e' semplicissimo(c'e' una discussione dedicata a proposito).
                L'alternativa e' quella di acquistare un controller di ricambio originale BGC: nel caso 8 bit costa sui 13 euro: io l'ho preso quando ho strappato i fili della IMU originale. Devo pero' dirti che tra la scheda montata all'inizio taroccata e l'originale comprato successivamente e su cui ho montato un firmware 2 versioni piu' avanti, non ho riscontrato differenze apprezzabili.
                JJRC H8C / Bayangtoys X9/Eachine Wizard X220/Eachine QX65
                Phantom 1.1.1, gimbal, SJ4000 e Gitup GIT2
                Eachine ET526 / Eachine LCD5800D 5.8GHz 40Ch FPV

                Commenta


                • #9
                  Grazie mille gianni_BT... sei stato chiarissimo e mi hai fatto capire molte cose... probabilmente partirò con la due assi che hai citato nel messaggio... non credo mi serva molto altro...
                  Grazie ancora
                  Emanuele

                  Commenta

                  Sto operando...
                  X